x

Would you like to switch to:   English ?

Search icon
Search icon

fr | en |

Novità ed eventi

13.11.2013

Inverno 2013 – Connect

Share

Facebook Share Icon Facebook Twitter Share Icon Twitter LinkedIn Share Icon LinkedIn Email Share Icon Forward RSS Icon RSS Feed

Rontec sceglie il Fuel POS per la sua rete nel Regno Unito

Tokheim è fiera di annunciare che Rontec ha scelto la soluzione Fuel POS per le sue 125 aree nel Regno Unito. Rontec, operante sotto il marchio ESSO, ha scelto la soluzione POS Tokheim a supporto della propria crescita strategica in Inghilterra e Galles.

Rontec-forecourt

Stazione Rontec/ Esso nel Regno Unito con erogatori Quantium.

Rontec aveva bisogno di una nuova soluzione POS in grado di gestire tutti gli aspetti della vendita al dettaglio di carburanti e altri prodotti. Il Fuel POS è stato scelto per una serie di ragioni, tra cui l’interfaccia moderna e intuitiva, l’ampia gamma di funzionalità, la capacità di controllare gestire altri prodotti sul piazzale e la sua ineguagliabile integrabilità con il nostro sistema di head-office  basato su web, il Tokheim Konnect.

webWVP_1453WVP_1453

250 Fuel POS saranno installati nei negozi Rontec.

webWVP_0912WVP_0912

Negozio in una delle 125 stazioni Rontec del Regno Unito.

Doug Paton, IT Project Manager di Rontec afferma: “Abbiamo scelto Tokheim come nostro partner IT per la forza della sua tecnologia e a prova di implementazioni future, per il marchio Tokheim, per la sua posizione sul mercato britannico e, non ultimo, perché si era già dimostrata un partner affidabile a livello globale. In particolare con Tokheim Konnect possiamo disporre di una soluzione di head-office a prova di futuro, perché sappiamo che continuerà ad evolvere in linea con le esigenze della nostra azienda e dell’ampiezza del mercato.”

Adrian Beeby, Direttore Vendite di Tokheim UK dichiara: “E’ un piacere lavorare con Rontec su questo stimolante progetto. Nel corso degli ultimi mesi abbiamo lavorato a stretto contatto con il team IT di Rontec per personalizzare la nostra soluzione rispetto alle loro specifiche esigenze. Grazie all’ultima gamma di soluzioni Tokheim per il dettaglio, sappiamo di poter offrire ai nostri clienti britannici le più avanzate soluzioni EPOS, back-office e head-office. L’affidamento di questo progetto dimostra la fiducia non solo nel livello di qualità e innovazione dei nostri sistemi ma anche nei nostri team IT impegnati nella realizzazione questo progetto.”

Il progetto prevede anche l’installazione nei negozi Rontec di display VGA a colori sul POS per incentivare l’offerta Rontec alla clientela, in un mercato britannico dei carburanti che si dimostra sempre più competitivo. Nelle prossime 10 settimane Tokheim installerà oltre 250 sistemi Fuel POS in tutta la rete Rontec.

Share

Facebook Share Icon Facebook Twitter Share Icon Twitter LinkedIn Share Icon LinkedIn Email Share Icon Forward RSS Icon RSS Feed

Primo erogatore GPL in assoluto con sistema multimediale integrato montato nel Regno Unito

Il marchio Flogas si sta rapidamente affermando nel campo dell’innovazione sul mercato britannico degli erogatori di GPL, incrementando le sue installazioni nei suoi impianti su tutto il territorio nazionale nel 2013. Quest’anno, Tokheim e Flogas hanno collaborato ad un progetto per la prima installazione in Gran Bretagna di un erogatore GPL con display multimediale integrato (modello Q510 GPL con TQC VGA).

Mark Clark, direttore vendite di area per FlogasBritain, afferma “Il GPL per auto sta diventando sempre più attraente grazie all’evidente maggiore eco-compatibilità dei veicoli a GPL, che presentano minori emissioni di carbonio rispetto alle automobili a benzina. Flogas è orgogliosa di contribuire a questo progetto all’avanguardia, rafforzando la propria reputazione come partner per l’energia e non solo come fornitore di GPL, dimostrando come il GPL sia il carburante del futuro.”

webMark Adrian Stacey copy

Da Dx a Sx: Mark Clark, FlogasBritain; Adrian Beeby, Tokheim; Stacey Davis, Impact FM.

Il mercato dei carburanti alternativi è in continua crescita in tutta Europa e gli ultimi numeri confermano che il GPL – attualmente utilizzato per il 3% delle flotte di automobili passeggeri in Europa – è il carburante alternativo più diffuso. Esistono circa 12 milioni di veicoli a GPL nel mondo, mentre le stime per l’Europa indicano che il GPL potrebbe servire oltre il 10% delle automobili in Europa entro il 2020, ovvero 23 milioni di veicoli.

webMark and Adrian copy

Adrian Beeby, Direttore vendite Tokheim in Gran Bretagna afferma “Negli ultimi 2 anni si sente parlare sempre più frequentemente di GPL. Essendo un carburante estremamente conveniente, sempre più persone scelgono di acquistare o convertire veicoli a GPL; questo ha comportato una maggiore domanda del prodotto sui piazzali. La qualità dei componenti e la gamma di soluzioni offerte ci ha dato un grande vantaggio sul mercato britannico del GPL. I nostri clienti apprezzano la reale modularità del nostro erogatore GPL Quantium – che consente di integrare optional come soluzioni di pagamento esterne o, come in questo caso, soluzioni multimediali che forniscono agli utenti finali una ulteriore flessibilità.”

Nel Regno unito esistono circa 1.400 impianti GPL, facendo di esso un carburante facilmente reperibile su tutto il territorio, con una copertura da parte di Flogas di un 30% del mercato del gas per auto. Attualmente le auto che utilizzano il GPL Flogas sono disponibili direttamente negli autosaloni di 20 diverse case automobilistiche in Europa, offrendo un potenziale risparmio del 40% sul carburante.

Share

Facebook Share Icon Facebook Twitter Share Icon Twitter LinkedIn Share Icon LinkedIn Email Share Icon Forward RSS Icon RSS Feed

Ipiranga sceglie gli erogatori Tokheim in Brasile

Ipiranga, una delle maggiori compagnie petrolifere in Brasile, ha scelto gli erogatori Tokheim Quantium tramite il partner Tokheim Precision Brasil.  Come previsto dall’accordo, Precision Brasil installerà erogatori Quantium 410, 310 e 210 in tutto il Brasile.

Ipiranga Produtos de Petroleo, è la maggiore rete privata di distribuzione di carburante in Brasile, con le sue 6000 stazioni in tutto il Paese. Gli erogatori forniti ad Ipiranga hanno superato rigorosi test elettronici ed idraulici per garantire la massima affidabilità e operatività una volta installati. Sono state inoltre simulate situazioni a rischio sicurezza come ad esempio la rottura di tubazioni e incendio.

Quantium 410.

Quantium 410.

Share

Facebook Share Icon Facebook Twitter Share Icon Twitter LinkedIn Share Icon LinkedIn Email Share Icon Forward RSS Icon RSS Feed

Calcolatore TQC approvato in Messico

La piattaforma globale del calcolatore TQC Tokheim è ora certificata per l’uso in Messico. In forza della nuova normativa per gli erogatori – la cosiddetta “norma 185” – attuata dalle autorità messicane, si è resa necessaria la certificazione. Il software TQC è stato migliorato al fine di supportare le funzionalità richieste, inclusa una speciale diagnostica metrica (W&M).

Durante l’anno, gli ispettori del Cenam (Ufficio Metrico messicano) hanno incontrato il team impegnato nello sviluppo del TQC a Bladel per verificare il processo di sviluppo e la versione software ed effettuare i test metrici per la certificazione. In seguito alle verifiche, gli ispettori del Cenam si sono dimostrati pienamente soddisfatti della piattaforma TQC, certificando il calcolatore per l’uso in Messico.

webTokheim Dundee 500

Il TQC è un calcolatore estremamente intelligente ed affidabile grazie alle più avanzate tecnologie in termini di comunicazione e prestazioni.

Share

Facebook Share Icon Facebook Twitter Share Icon Twitter LinkedIn Share Icon LinkedIn Email Share Icon Forward RSS Icon RSS Feed

Presentazione di erogatori e sistemi in Brasile

webIMG_2667

Team di Tokheim e Precision Brasil nello stand della fiera “Expopostos & Conveniência” a San Paolo, Brasil.

Precision Brasil, partner Tokheim in Sud America, ha presentato le sue ultime soluzioni alla fiera “Expopostos & Conveniência” a San Paolo, in Brasile. In un mercato in rapida espansione che consta di oltre 36.000 stazioni di servizio, dal momento del lancio dell’azienda nell’ottobre 2012, il portafoglio clienti di Precision Brasil continua ad aumentare. In occasione di questo evento si è presentata l’opportunità di incontrare i responsabili dei settori delle stazioni di servizio e shop non solo brasiliane ma di tutta l’America Latina.

webIMG_2636

Stand di Precision Brasil alla fiera di San Paolo.

Il team di Precision Brasil ha presentato diversi erogatori inclusa una serie di erogatori Quantium che montano a livello globale lo stesso misuratore, la stessa pompa e lo stesso calcolatore della rinomata serie di erogatori di carburante Tokheim. Durante la fiera sono state inoltre presentate le sonde di livello ed illustrati nel dettaglio i servizi di supporto e manutenzione forniti in Brasile.

webIMG_2639

Gamma di erogatori Quantium presentata a San Paolo.

Share

Facebook Share Icon Facebook Twitter Share Icon Twitter LinkedIn Share Icon LinkedIn Email Share Icon Forward RSS Icon RSS Feed

Eurowag sceglie Tokheim per le sue stazioni automatizzate

webIMG_5879

Area per mezzi pesanti dotata di erogatori Quantium 510.

Tokheim è orgogliosa di annunciare che Eurowag, fornitore leader in Europa di tessere carburante per le flotte, ha scelto Tokheim per installare erogatori, soluzioni di pagamento e controllo video per le sue stazioni di servizio automatizzate in Polonia. Tokheim ha realizzato una soluzione completamente automatizzata per Eurowag.

webIMG_5827

Stazione automatizzata Eurowag in Polonia.

Le stazioni sono state dotate di erogatori Tokheim Quantium 510, soluzioni di pagamento Crypto, un Fuel Homebase nonché del sistema di sicurezza Tokheim EYE.

webIMG_5849

Erogatore Tokheim Quantium 510 AdBlue (destra) e terminale di pagamento Crypto (sinistra).

Gli erogatori Q510 offrono una configurazione master/slave in grado di garantire ai conducenti di Eurowag una maggiore flessibilità sull’erogazione di diversi prodotti, Diesel, AdBlue e Biodiesel su due corsie, consentendo indifferentemente il rifornimento su entrambi i lati del veicolo. Con il Tokheim Fuel Homebase e la soluzione di pagamento Crypto il cliente dispone non solo di un terminale affidabile ed ergonomico ma anche di una interfaccia di pagamento estremamente sicura.

webIMG_5843

Sistema di videosorveglianza per Tokheim EYE sulla stazione Eurowag.

webIMG_5838

Dome camera system for Tokheim EYE at Eurowag station.

Con il suo Tokheim EYE, Tokheim ha inoltre offerto a Eurowag una innovativa soluzione di sicurezza. Lo specifico sistema CCTV si integra con il sito internet di EuroWAG in modo tale che gli utenti non solo possono controllare online le transazioni in corso ma anche richiamare il filmato della singola transazione semplicemente cliccando sull’icona del video.

Share

Facebook Share Icon Facebook Twitter Share Icon Twitter LinkedIn Share Icon LinkedIn Email Share Icon Forward RSS Icon RSS Feed

Lancio dei nuovi siti web globali

Tokheim ha lanciato i nuovi siti web delle filiali, raggiungendo un totale di 8 siti specifici per nazione. Accanto al sito web globale in Inglese e Francese, sono ora disponibili i siti web locali per Germania, Italia, Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo, Russia, Irlanda e Brasile.

webTokheim new countries website

David MacHale, Direttore Marketing e Comunicazione del Gruppo Tokheim Group afferma: “Tokheim ha di gran lunga la più estesa rete di filiali al mondo. Vogliamo essere accanto ai nostri clienti ovunque si trovino, con oltre 5000 dipendenti Tokheim a loro supporto nella ricerca della migliore soluzione per le loro aziende. Una delle vie di comunicazione a livello locale sono i siti web delle nostre filiali. Si tratta di piattaforme digitali che presentano ai diversi mercati locali informazioni dettagliate sulla nostra offerta, notizie e suggerimenti relative alle specifiche esigenze del loro mercato locale. Per questo invitiamo tutti coloro che siano interessati a visitare i nostri nuovi siti web tokheim.com scegliendo la propria lingua nella barra in alto a destra della pagina.”

Share

Facebook Share Icon Facebook Twitter Share Icon Twitter LinkedIn Share Icon LinkedIn Email Share Icon Forward RSS Icon RSS Feed

24 Ore di Le Mans. Pronti, via!

La 24 Ore di Le Mans è la gara di resistenza per auto sportive più antica del mondo. Le squadre in gara devono riuscire nel cruciale compito di ottimizzare prestazioni dell’auto e velocità sulle 24 ore, cercando di gestire al meglio il consumo di carburante fino all’ultima goccia. Dal 1955, Tokheim fornisce soluzioni di erogazione e stoccaggio al famoso Circuito Bugatti. Alcuni dei più grandi nomi dell’industria automobilistica – inclusi Audi, BMW, Mercedes, Peugeot e Ferrari – hanno raggiunto la vittoria avvalendosi delle soluzioni di rifornimento Tokheim.

webNCA07DIV_D22_9494

Tokheim ha fornito soluzioni di erogazione e stoccaggio carburanti al Circuito Bugatti.

Ma non parliamo solo di auto da corsa. Piloti leggendari come Graham Hill e Mario Andretti, e icone del cinema di Hollywood come Paul Newman Steve McQueen, hanno corso qui. Oggi questo circuito attrae ancora piloti di talento come Nick Heidfeld, ex pilota di F1 per la Lotus, e stelle della tv come Patrick Dempsey di Grey’s Anatomy.

web19-Pit-Stop

Rifornimento di un’auto durante il pitstop Aston Martin.

La preparazione delle apparecchiature Tokheim inizia dopo l’inverno, con il necessario anticipo rispetto alla nuova stagione. 8 enormi serbatoi, composti da 56 comparti sono pronti ad ospitare 225.000 litri di carburante per la gara. A Le Mans, le particolari condizioni di una gara di resistenza impongono una maggiore attenzione ai danni da usura oltre che al carburante durante il pitstop. Il tempo medio di un pitstop è di circa 35 secondi, più 10 secondi circa in caso di cambio pilota. Il carburante viene erogato ad alta velocità utilizzato “serbatoi volanti” da 50 litri appoggiati su sostegni sospesi, ed il rifornimento si effettua sfruttando il principio di caduta per gravità. Circa 80  “serbatoi volanti” sono presenti sulle pitlanes. Raccordi flessibili collegati al sistema di erogazione permettono ai team di pitstop di effettuare il rifornimento in modo veloce e in tutta sicurezza.

web12704

Rifornimento di un’auto durante il pitstop Aston Martin.

Ma non è solo la resistenza dei team in gara ad essere messa alla prova. L’assistenza degli ingegneri Tokheim è richiesta giorno e notte durante le 24 ore della corsa. Due team di supporto Tokheim sono costantemente presenti per fornire assistenza tecnica e sono sempre raggiungibili tramite una hotline, prendendo pause di riposo a turno. Il nostro team si occupa dei controlli sulle pompe e sui livelli di carburante nel serbatoio durante tutta la competizione, e interviene in caso di anomalie sulle apparecchiature di erogazione nell’area pitstop. Quest’anno ben 245.000 spettatori hanno assistito alla vittoria dell’Audi take a Le Mans, anche grazie al supporto delle soluzioni di erogazione Tokheim.

Tokheim a Le Mans:

Dal 1955 ad oggi: una serie di marchi del service Tokheim sono intervenuti nel servizio di manutenzione e supporto durante le manifestazioni.

1954: Primo sviluppo di un impianto di carburante: sistema di tubazioni con sistema a gravità e distribuzione ad ogni stand con valvola di taglio.

webtill-of-steve-mcqueen-in-le-mans

Steve McQueen a “Le Mans” (1971)

1955: Installazione apparecchiatura Tokheim (Boutillon) con contatore meccanico, tubazione e pistola.

Dal 1965: per la prima volta appare il sistema di rifornimento chiamato sistema “coupline” normalmente usato per il rifornimento di aerei ed elicotteri.

1968-1970: Sviluppo di un sistema unico; giunto di riempimento con valvola di troppo pieno.

1991 ad oggi: nuovi stand, nuova distribuzione di carburante. Ogni stand ha la propria postazione di erogazione. Questo sistema è dotato di un serbatoio interrato con pompa elettrica tradizionale. Negli anni sono stati sviluppati meccanismi di sicurezza con taglio automatico per mezzo di sensori di sicurezza e posizione.

webG0603_000_a756b

Tokheim sponsor corse in passato.

Share

Facebook Share Icon Facebook Twitter Share Icon Twitter LinkedIn Share Icon LinkedIn Email Share Icon Forward RSS Icon RSS Feed

L’innovativo approccio di Olerex alla questione dell’erogazione di carburante in Estonia

Dalla ritrovata indipendenza nel 1991, l’Estonia si è rapidamente affermata come riconosciuta innovatrice nel campo dell’erogazione dei carburanti, con aziende moderne come la Olerex a marcare il passo. Fondata soltanto tre anni dopo la riguadagnata indipendenza, oggi la Olerex è uno dei più vecchi e importanti rivenditori di carburanti del Paese. L’azienda ha scelto la gamma Quantium Tokheim come affidabile soluzione di erogazione di carburante per le sue 47 stazioni di servizio, incluse 10 stazioni automatizzate.

olerex-tokheim-quantium

Stazione Olerex in Estonia con Quantium AdBlue combo e MPD.

Antti Moppel, Direttore Marketing di Olerex, ha spiegato che nonostante operi in un mercato relativamente piccolo, l’azienda ha bisogno di differenziare la propria offerta rispetto alle grandi multinazionali concorrenti. Antti afferma: “Siam il più grande rivenditore indipendente di carburante in Estoni. Come tale, sosteniamo la comunità locale con varie iniziative di beneficienza e programmi di sponsorizzazione.

antti-mopel-olerex-square

Antti Moppel, Direttore Marketing di Olerex

La Olerex è molto legata alla tradizione ma nell’ultimo ventennio ha anche investito molto in termini di innovazione; siamo stati i primi ad installare l’illuminazione a LED sul piazzale e, nostra ultima innovazione, i primi a proporre un programma fedeltà basato su carte ID locali, ad esempio. Abbiamo scelto gli erogatori Quantium Tokheim più di 5 anni fa a supporto della nostra strategia di offrire ai clienti diversi tipi di carburanti, garantendo l’affidabilità e velocità di erogazione che ci si aspetta dalle pompe Tokheim. L’innovazione e flessibilità della serie Quantium erano quello che ci voleva per la nostra azienda.”

Olerex-tokheim-quantium-310

Pompa Quantium 310 ad alta portata.

Olerex ha installato in tutta la sua rete , distributori Q510 multiprodotto di Tokheim al massimo delle loro più recenti sviluppi per un throughput più veloce sui suoi siti di vendita al dettaglio. I  Q310 e Q210, erogatori ad alta portata sono stati installati su isole separate per i camion . Nel 2012 , è stato installato il primo erogatore combinato di carburante diesel ad alta velocità e AdBlue, ed è stato ben accolto dalle aziende di trasporto .
Tuttavia, secondo Antti non è solo la qualità dei prodotti uno dei principali motivi per scegliere Tokheim come partner . Egli dice: “Abbiamo avuto un grande sostegno dal nostro fornitore di service locale e da Tokheim HQ in tutta la nostra fase di espansione nel corso degli ultimi anni . Più in generale , anche se in senso globale siamo un player secondario, riteniamo di essere trattati alla pari di tutti i partner di Tokheim . ”

Olerex-tokheim-quantium-510

Erogatore multiprodotto Quantium 510 Tokheim

Antti dice che Olerex continuerà a sviluppare nuove e innovative soluzioni per il mercato estone. Entro la fine dell’anno l’azienda aprirà due nuovi siti con Quantium 510 distributori con i media completamente integrati e opzioni di pagamento . Egli spiega : ” Vogliamo promuovere altri prodotti come l’AdBlue ed i nostri articoli del negozio attraverso gli schermi multimediali. Il miglioramento del servizio al cliente continua ad essere l’obiettivo finale attraverso il nostro investimento nella nuova tecnologia , e con le soluzioni di pagamento di Tokheim ci aspettiamo un throughput più sicuro e veloce sui nostri siti . I nostri primi distributori TOKHEIM , acquistati nel 1996 , sono ancora in buona forma e continuano a servire i nostri clienti”.

Share

Facebook Share Icon Facebook Twitter Share Icon Twitter LinkedIn Share Icon LinkedIn Email Share Icon Forward RSS Icon RSS Feed

Presentazione del programma Shell GSSP nei Paesi Bassi

Tokheim è orgogliosa di annunciare il completamento del progetto Shell Global Site Systems Programme (GSSP) nei Paesi Bassi. Selezionata dalla Shell come uno dei fornitori globali per l’implementazione del GSSP, Tokheim ha installato terminali e sistemi di pagamento in 287 aree Shell in soli 6 mesi. Come da progetto, Tokheim ha fornito il software Fuel POS con terminali di pagamento interni, terminali di pagamento esterni Cypto VGA nonché il sistema eCIS, un controller piazzale con server di pagamento elettronico.

Tokheim payment and systems terminals installed at 287 Shell sites in the Netherlands.

Terminali e sistemi di pagamento Tokheim installati in 287 stazioni di servizio Shell nei Paesi Bassi.

Frans Somers, direttore Vendite Tokheim per i Paesi Bassi, afferma: “Si è trattato di un progetto su larga scala portato a termine con successo grazie all’impegno e al supporto di Shell e Tokheim. Grazie agli sforzi e al lavoro di tutti, il progetto è stato completato entro i tempi previsti e gli impianti sono stati installati entro le date specificate nell’accordo. Il completamento del progetto GSSP dimostra la capacità di Tokheim di gestire progetti a livello internazionale sui sistemi e dispositivi di pagamento per le principali compagnie petrolifere. Vorremmo ringraziare tutti coloro che hanno contribuito al successo del programma.”

Dati e cifre:

–     Sistemi installati in 287 stazioni Shell nei Paesi Bassi

–     Tra queste, 60 grandi stazioni autostradali

–     In totale, oltre 500 sistemi installati

–     Data di apertura 26 Marzo 2013, completato il 19 Settembre

Share

Facebook Share Icon Facebook Twitter Share Icon Twitter LinkedIn Share Icon LinkedIn Email Share Icon Forward RSS Icon RSS Feed

Online il nuovo sito web Tokheim ProFleet

Il nuovo sito web Tokheim ProFleet è stato lanciato ad ottobre come parte della strategia di riposizionamento del marchio Tokheim. Il nuovo sito web Tokheim ProFleet offre una panoramica di tutti i prodotti e servizi relativi al mercato delle flotte commerciali. Tutte le notizie relative a questo settore saranno regolarmente aggiornate e, tramite il sito web, i clienti operanti in quest’area potranno aderire alla newsletter periodica dedicata alle flotte commerciali.

ProFleet-website-470px

Kurt Dillen, Direttore Generale della Divisione Sistemi ed Elettronica dichiara: “Abbiamo investito fortemente sul target delle flotte commerciali negli ultimi anni per sviluppare una serie di soluzioni di elevata scalabilità per migliorare gli standard della gestione dei carburanti in questo settore di nicchia. Per noi è importante riuscire a presentare e condividere in modo chiaro e innovativo la vasta gamma di prodotti e servizi che offriamo. Il lancio del nostro nuovo sito web e la continua espansione dei nostri team Tokheim ProFleet dimostra inoltre il nostro impegno sul mercato delle flotte commerciali.”

Il sito web Tokheim ProFleet per ora è disponibile in Inglese e Tedesco ma a breve lo sarà anche in altre lingue. Visitatelo su tokheimprofleet.com.

Share

Facebook Share Icon Facebook Twitter Share Icon Twitter LinkedIn Share Icon LinkedIn Email Share Icon Forward RSS Icon RSS Feed

Installazione di Tokheim ProFleet per Peugeot

Peugeot SA (PSA), la seconda casa automobilistica europea, ha scelto Tokheim Profleet per la fabbricazione e installazione di apparecchiature di stoccaggio ed erogazione di carburante nel suo celebre stabilimento di Mulhouse, in Francia. Con 8.500 dipendenti e una estensione che arriva a coprire 320 ettari di terreno, la fabbrica di Mulhouse produce circa 320.000 veicoli l’anno. Il progetto con Tokheim si inserisce in una nuova divisione concepita per il controllo efficace delle emissioni delle automobili Peugeot e Citroen prodotte in questo stabilimento.

webSAM_0749

Apparecchiature Tokheim presso lo stabilimento Peugeot in Francia.

I test sono stati effettuati su 400 veicoli Peugeot SA destinati all’uso in Europa e Nord Africa. Ciascun veicolo è stato rifornito di carburante tramite gli erogatori Tokheim rispettando le normative ambientali di ogni nazione. L’area di rifornimento di carburante appena costruita si trova in prossimità dell’area prove e consta di numerose apparecchiature commerciali a marchio Tokheim ProFleet.

webSAM_0746

Erogatore Quantium 510 Tokheim (centro), Gongiagomme TIE (destra), sistema di gestione carburanti DiaLOG (sinistra).

Sono stati installati un erogatore multiprodotto commerciale bifronte Quantium 510 e due Quantium 210 ad alta portata. Queste pompe sono in grado di erogare diversi tipi di carburante, inclusi l’E85, l’E100, il PSA5 ed il PSA10. Due sistemi DiaLOG per la gestione del carburante – uno per ogni lato dell’isola – consentono una gestione efficace dei carburanti e l’erogazione puntuale e localizzata di prodotti specifici.

webSAM_0748

Erogatori ad alta portata Quantium 210 Tokheim (sinistra); sistema di gestione carburanti DiaLOG (destra).

In seguito al completamento del progetto ProFleet, è stata affidata a Tokheim la realizzazione di un impianto di erogazione e stoccaggio di AdBlue® unico nel suo genere, sempre per lo stabilimento di Mulhouse. Grazie a questo straordinario sistema, il rifornimento di carburante sui veicoli avviene direttamente tramite i punti di erogazione di AdBlue® Tokheim installati sulla linea di produzione. L’impianto è composto da tubazioni da 350ml, tubazione 2” inox da304L 2”, 3 pompe Mouvex con corpo in acciaio inox (una per la funzione scarico della rete sui serbatoi di stoccaggio) e 22 filtri a rete inox.

webad-blue-in-the-building (1)

Soluzione di erogazione e stoccaggio per AdBlue® presso l’area di Mulhouse.

Share

Facebook Share Icon Facebook Twitter Share Icon Twitter LinkedIn Share Icon LinkedIn Email Share Icon Forward RSS Icon RSS Feed

Nuovo display cliente a colori per il Fuel POS

Tokheim lancia un nuovo display cliente VGA a colori da 8.4 pollici disponibile dalla versione  33 del Fuel POS. Il nuovo schermo VGA rappresenta una esperienza più ricca e innovativa per l’utente, offrendo informazioni supplementari al cliente. Progettato secondo l’ultima interfaccia utente del Fuel POS, esso rappresenta un potente strumento di comunicazione per la gestione della stazione di servizio.

La schermata può essere personalizzata con la visualizzazione del logo del cliente per una più efficace promozione del marchio. Ulteriore incentivo alle vendite, tramite l’interfaccia eMIS o in back office è possibile configurare una barra di scorrimento pubblicitaria di 100 caratteri. Questo vantaggioso display da 8.4 pollici è alimentato da un cavo USB e non richiede altra alimentazione. Con i prossimi sviluppi sarà possibile effettuare una efficace pubblicità in negozio e proporre campagne promozionali tramite il display sul POS.

webFuel POS display

Display cliente a colori da 8.4 pollici.

Share

Facebook Share Icon Facebook Twitter Share Icon Twitter LinkedIn Share Icon LinkedIn Email Share Icon Forward RSS Icon RSS Feed

Contante al sicuro grazie al Crypto BNA

webTokheim 851

Serrature e sensori certificati EN1300

Lanciato l’anno scorso in occasione di Automechanika, il Crypto BNA, un accettatore di banconote esterno, è oggi installato in sei Paesi europei. Il feedback dei clienti è stato estremamente positivo per quanto riguarda la velocità delle transazioni, l’affidabilità della piattaforma ed in particolare le caratteristiche di sicurezza del terminale.

 

Innanzitutto il prodotto è basato sulla piattaforma altamente sicura Crypto VGA e monta una serie di dispositivi antifrode e antimanomissione. Una completa revisione del cassetto di sicurezza assicura lo stoccaggio delle banconote in una unità di maggiore protezione. Dotato di sensori e sistema di allarme di ultima generazione, la sicurezza del corpo centrale, delle ante e delle serrature è certificata secondo lo standard EN1300. Dalla sua nascita nel 2012, nessun tentativo di manomissione è riuscito a violare la sicurezza del Crypto BNA.

 

Il Crypto BNA è disponibile in versione monofronte o bifronte, a seconda delle esigenze del cliente. Il cassetto estraibile ha una capacità di 1000 banconote. Il modello monofronte è disponibile con sacco o cassetto di stoccaggio delle banconote mentre la soluzione bifronte presenta solo l’opzione sacco. L’innovativo design consente di accettare fino a 12 formati di banconote, oltre a carte carburante, carte di credito o bancomat e pagamenti RFID. Se, ad esempio, la quantità erogata è inferiore all’importo pagato (come nel caso di serbatoio pieno), la stampante di scontrini integrata nel Crypto BNA può erogare al cliente buoni di rimborso utilizzabili per ulteriori acquisti di carburante.

Share

Facebook Share Icon Facebook Twitter Share Icon Twitter LinkedIn Share Icon LinkedIn Email Share Icon Forward RSS Icon RSS Feed

Premio Repsol a Tokheim Spagna per la sicurezza

Per il secondo anno consecutivo Tokheim Spagna ha ricevuto il premio Repsol per la sicurezza. Tokheim è stata premiata per i miglioramenti implementati nel 2012 nel campo della sicurezza.

José María de Lara, Account Manager Repsol dichiara, “L’HSSE è parte fondamentale del nostro lavoro. Siamo orgogliosi di aver ottenuto questo riconoscimento perché dimostra l’impegno di tutti i nostri dipendenti su questo obiettivo chiave.”

webRepsol award Spain

Premio HSSE per Tokheim Iberica.

Share

Facebook Share Icon Facebook Twitter Share Icon Twitter LinkedIn Share Icon LinkedIn Email Share Icon Forward RSS Icon RSS Feed

Eventi

Nelle ultime settimane, Tokheim ha partecipato a diverse fiere e mostre presentando gli ultimo prodotti sia per il mercato al dettaglio sia per le flotte commerciali.

IMG_3154web

Fiera Oil & non oil, Fuel Storage & Transport, 9-10 Ottobre a Roma, Italia

webAutocomplex 23-25 Oct

Tokheim ad Autocomplex, 23-25 Ottobre a Mosca, Russia

webProFleet-NUFAM-26-29Sept

NUFAM, fiera per veicoli commerciali, 26-29 Settembre a Karlsruhe, Germania

Share

Facebook Share Icon Facebook Twitter Share Icon Twitter LinkedIn Share Icon LinkedIn Email Share Icon Forward RSS Icon RSS Feed

Versione stampabile (PDF)

webConnectITpdf

Versione stampabile (pdf) qui

Previous article Next article